Il meteo a Stoccolma e come vestirsi

meteo a Stoccolma e come vestirsi a Stoccolma: le stagioni e le temperatura a Stoccolma
Le quattro stagioni a Stoccolma: la primavera a Kungsträdgården, l’estate nell’arcipelago di Stoccolma, l’autunno a Djurgården e l’inverno al Municipio di Stoccolma. Tutto sul meteo a Stoccolma e su come vestirsi durante l’anno nella capitale svedese.

Il meteo a Stoccolma e i consigli di Mary su come vestirsi a Stoccolma nelle quattro stagioni dell’anno. Pioggia, neve e temperature, tutto sul meteo a Stoccolma.

a

Il meteo di Stoccolma varia moltissimo, e dopo tanti anni che vivo nella capitale svedese rimango ancora sorpresa. Considerate che durante l’inverno le temperature a Stoccolma possono toccare i -20, mentre durante l’estate non sono rare temperature superiori ai 30 gradi. Il collage di foto qui sotto mostra me e mio marito nello stesso luogo: il lago di Långsjön a sud di Stoccolma. Nella foto sulla sinistra ci sono io che sto pattinando sul lago ghiacciato a gennaio 2017, invece nella foto di destra c’è mio marito che si sta per tuffare nello stesso lago il mese di luglio dello stesso anno.

Mi capita molto spesso di ricevere domande su come sia il meteo a Stoccolma e su come vestirsi da parte dei turisti che guido durante il corso dell’anno. È molto importante essere preparati, e sapere cosa mettere nella valigia in modo da non essere sorpresi dal freddo o, perché no, dal caldo. Perciò non perdetevi questo articolo se volete saperne di più.

Se volete scoprire la Venezia del Nord con un tour guidato di Stoccolma in italiano, non esitate a contattarmi e a visitare la mia pagina dei tour.

meteo a Stoccolma: il freddo e il caldo i due estremi
Stesso luogo ma stagioni diverse: sulla sinistra io che che pattino sul lago ghiacciato, sulla destra mio marito 7 mesi dopo che sta per tuffarsi nello stesso lago.

a

Sempre aggiornati sul meteo e temperature a Stoccolma

Per essere sempre aggiornati sul meteo a Stoccolma e non rimane sorpresi, il mio consiglio è di installare la App di SMHI. Si tratta della App dell’istituto di meteorologia e idrologia svedese. La App permette di vedere le previsioni del tempo di tutta la Svezia e di Stoccolma fino a 10 giorni.

Si tratta di una delle applicazioni più popolari tra gli svedesi, ed è generalmente affidabile. Prima di partire per Stoccolma scaricatela e dateci un’occhiata per vedere quali temperature vi aspettano nella Venezia del Nord.

Nel grafico qui sotto potete farvi un idea delle temperature medie e dei giorni di pioggia per ogni mese. In generale il meteo a Stoccolma cambia velocemente, e durante la stessa giornata il cielo azzurro può lasciare spazio a nubi e piogge. Una cosa va detta però: Stoccolma è una città dal clima secco, non è per niente umida rispetto alle nostre città italiane e questo rende il suo clima davvero piacevole.

meteo a Stoccolma: temperature medie e precipitazioni medie
Il grafico mostra le temperature medie per ogni mese (in verde) e i giorni di pioggia o neve (in arancione). Fonte: resebarometer.

a

Il meteo a Stoccolma in Estate

L’estate è la più bella stagione a Stoccolma, ma purtroppo è anche la più corta. Per gli standard italiani, la stagione estiva nella capitale svedese va da giugno fino alla fine di agosto.

Stoccolma in estate è caratterizzata da temperature piacevoli, che qualche volta possono raggiungere addirittura i 30 gradi. Stoccolma ha un clima secco, per cui anche durante la giornante più calde non si soffre mai il caldo.

A giugno le giornate sono lunghissime, con il sole che tramonta dopo le 22.00 per risorgere già alle 3.00 di mattina. I tramonti svedesi estivi sono spettacolari e regalano cieli colorati dalle varie sfumature di rosa e rosso.

Nonostante le giornate lunghe e le temperature miti, il meteo a Stoccolma in estate è molto variabile. Tra giugno ed agosto le giornate di pioggia sono frequenti, inoltre di sera le temperature si possono abbassare e può fare fresco. Tuttavia, questo non ferma gli svedesi, che sono soliti trascorrere le serate a fare pic-nic all’aperto nei numerosi parchi di Stoccolma. Nonostante piova spesso, quasi mai piove per una giornata intera. Piccoli e a volte violenti scrosci di pioggia si alternano al sole durante la giornata.

Come vestirsi a Stoccolma in Estate

meteo a Stoccolma in estate
In estate a Stoccolma il meteo varia velocemente: giornate di sole lasciano spazio a veloci temporali. Gli arcobaleni sono molto frequenti.

a

Mettete in valigia i classici vestiti estivi: magliette e pantaloni corti, se avrete fortuna li indosserete senza problemi. Tuttavia, è bene anche avere dei pantaloni lunghi e qualche maglioncino a manica lunga in modo da coprirsi nel caso le temperature non siano altissime. La sera una giaccha leggera, meglio ancora se è impermeabile, è raccomandata se pensate di fare una passeggiata per godervi i lunghi tramonti di Stoccolma.

Non dimenticate poi un paio di scarpe comode e l’ombrello. Siccome il meteo a Stoccolma cambia velocemente io vado sempre in giro con uno zainetto dove ho tutto il necessario per adattarmi ai cambiamenti.

Cosa fare a Stoccolma in Estate

L’estate a Stoccolma è la stagione ideale per le attività all’aperto. Gli svedesi che sono rimasti in città, trascorrono le giornate nei parchi cittadini o si concedono delle escursioni nell’arcipelago di Stoccolma. La maggior parte degli svedesi abbandonano Stoccolma, per rifugiarsi nelle loro case estive (la tipica Stuga) immerse nella natura svedese. Per questo motivo in estate Stoccolma è una città piacevole, grazie alla poca gente e alle temperature miti.

Se vi trovate a Stoccolma in estate vi consiglio di noleggiare una bicicletta e di esplorare la Venezia del nord per le infinite piste ciclabili (nell’articolo come muoversi a Stoccolma troverete i miei consigli per affittare la vostra bici). Potete anche farvi venire qualche idea leggendo il mio articolo su 5 cose da fare a Stoccolma. Per chi si ferma qualche giorno in più, un giro nell’arcipelago è altamente raccomandato: leggete i miei articoli su Grinda, Utö e Ålö e Vaxholm per ispirarvi. Un’altra gita fuori porta a Stoccolma in estate che vi consiglio è la residenza reale di Drottningholm.

Avete portato con voi il costume da bagno? Allora perché non farvi un tuffo nelle fresche acque del Baltico o del lago Mälaren! A Stoccolma ci sono alcune aree attrezzate per la balneazione. Le mie preferite sono Tantobadet a Södermalm, la spiaggia sull’isola di Långholmen oppure la spiaggia di Brunnsviken, a nord di Stoccolma.

Il meteo a Stoccolma in Autunno

Autunno a Stoccolma
Una passeggiata a Djurgården in autunno vi permetterà di immergervi nei mille colori di Stoccolma.

a

L’autunno è la stagione dei colori, ma per chi vive a Stoccolma, spesso è il periodo in cui le lunghe giornate estive lasciano spazio al buio e al grigio. Le giornate vanno via via accorciandosi, e le temperature diventano sempre più rigide.

Nonostante questo, Stoccolma è ancora in grado di regalare giornate soleggiate ai turisti e residenti. Infatti in molti nelle belle giornate autunnali, si riversano in massa nel polmone verde di Stoccolma, Djurgården, per una passeggiata immersi nei fantastici colori dell’autunno. Il meteo a Stoccolma inizia a essere a mano mano poco piacevole a novembre. Questo è uno dei mesi più bui e grigi, e non è raro che scenda la prima neve.

Come vestirsi a Stoccolma in Autunno

In autunno a Stoccolma è bene avere una giacca in grado di proteggervi dal freddo. In ottobre le temperature a Stoccolma possono scendere fino a toccare i 5 gradi. Durante il giorno, soprattutto se c’è il sole, potreste pensare di unirvi agli svedesi che fanno la classica FIKA in uno dei numerosi bar all’aperto, avvolti da una coperta.

Se pianificate di visitare Stoccolma a novembre, allora dovete prestare più attenzione alla vostra valigia. Le temperature a Stoccolma iniziano ad essere veramente rigide e non è raro che nevichi. Novembre è anche il mese in cui il buio si percepisce in modo maggiore. Sebbene le giornate non siano le più corte dell’anno, è molto spesso nuvoloso e non è raro non vedere mai il sole.

Cosa fare a Stoccolma in Autunno

Il modo migliore per godersi i colori dell’autunno a Stoccolma è attraverso una lunga passeggiate nel polmone verde della città: Djurgården. In alternativa, se le passeggiate non fanno per voi, potete scegliere uno dei tanti traghetti della Strömma per ammirare i colori autunnali di Stoccolma dall’acqua.

Se capitate a Stoccolma per il giorno di Ognissanti allora non perdetevi lo spettacolo a Skögskyrkogården. Durante la notte dei morti questo magnifico cimitero, patrimonio UNESCO, si accende grazie a migliaia di lanterne e lumini creando una atmosfera surreale e magica.

Il meteo a Stoccolma in Inverno

Il palazzo di Drottningholm in inverno
L’inverno a Stoccolma vuol dire neve e giornate terse ma fredde. Nella foto lo splendido palazzo di Drottningholm poco prima di Natale.

a

Molti pensano che la capitale svedese in inverno sia una città freddissima e inospitale, ma non è così. A dicembre le temperature a Stoccolma non scendono spesso sotto zero. Le strade della città si accendono grazie alle luminarie natalizie e nelle strette vie di Gamla Stan, si sente il profumo di zenzero e cannella proveniente dalle bancarelle dei mercatini di Natale.

Può capitare che nevichi, e solitamente i miei ospiti apprezzano moltissimo addentrarsi per le vie acciottolate di Gamla Stan mentre nevica. Se il freddo diventa pungente, ci si può riparare in una delle numerose caffetterie della città vecchia, per scaldarsi con un buon glögg – il vin brulè in svedese.

Gennaio e febbraio sono invece i mesi più freddi. Non è raro che le temperature a Stoccolma tocchino i -10. Più raramente, quando i venti gelidi del nord scendono fino a Stoccolma, le temperature possono arrivare a -20. Ma non disperate, nelle giornate fredde il livello di umidità non è mai alto, infatti Stoccolma è una città dal clima molto secco. Per cui, nonostante faccia davvero freddo, il meteo a Stoccolma è ben sopportabile con i vestiti giusti.

Come vestirsi a Stoccolma in Inverno

Vi è un detto in svedese: Det finns inget dåligt väder, bara dåliga klädernon esiste il cattivo tempo, esistono solo cattivi vestiti. In altre parole, se avrete con voi i giusti vestiti non dovrete preoccuparvi delle temperature, e potrete godervi Stoccolma a gennaio anche con temperature sotto lo zero.

Una giacca pesante è d’obbligo, ancora meglio se è in Goretex, in modo che né il vento né la neve possano darvi fastidio. Non lasciate a casa i classici accessori come cappello, sciarpa e guanti. Vestitevi a “cipolla”, con vari livelli di vestiti che potete mettervi e levarvi facilmente.

Tenete a mente che i luoghi al chiuso (metropolitana, bar, negozi, musei, ecc) sono molto riscaldati e dovrete levarvi o sbottonarvi la giacca per non accaldarvi troppo. È bene avere dei pantaloni pesanti, e se dovesse fare molto freddo non esitate a indossare una calzamaglia lunga (le signore possono indossare delle calze spesse sotto i pantaloni). Lavorando come guida turistica di Stoccolma passo molto tempo fuori, e se le temperature sono inferiori a -5, indosso sempre la calzamaglia.

Ma l’indumento in assoluto più importante da non dimenticare per vestirsi a Stoccolma in inverno sono le scarpe. Indossate uno scarponcino comodo ma pesante, possibilmente impermeabile. Accoppiatelo ad un buon calzino di lana, che vi tenga caldi i piedi. Credetemi, non vi è nulla di peggio che trovarsi in giro per Stoccolma con i piedi freddi.

Cosa fare a Stoccolma in Inverno

Se le temperature a Stoccolma sono molto rigide in inverno, dovrete programmare bene le vostre attività. Anche se non soffrite il freddo, quando le temperature sono inferiori allo zero non riuscirete a trascorrere più di 3 ore consecutive all’aperto.

Pianificate quindi le cose da vedere a Stoccolma tenendo in considerazione le giuste pause per scaldarvi. Per esempio, dopo aver trascorso due ore e mezza in giro per Skansen, avrete la necessità di entrare in un luogo caldo.

Se siete tipi avventurosi, potrete provare a pattinare sui laghi ghiacciati. Leggete il mio articolo sulle 5 cose da fare a Stoccolma per scoprire di più.

Stoccolma d’inverno non è solo freddo, ma anche festività importanti da celebrare nella capitale svedese. Ad esempio la festa di Santa Lucia, i Mercatini di Natale, il Natale e il Capodanno sono ottime occasioni per visitare Stoccolma in inverno. Leggete i miei articoli per organizzare al meglio le vostre vacanze invernali a Stoccolma.

Il meteo a Stoccolma in Primavera

La primavera a Stoccolma a Kungsträdgården e i ciliegi giapponesi
La fioritura dei ciliegi giapponesi nel parco di Kungsträdgården a Stoccolma segnala che la primavera è arrivata anche nella capitale svedese. Foto da Flickr.

a

La primavera a Stoccolma spesso tarda ad arrivare, e bisogna aspettare oltre la metà d’aprile fino a maggio per vedere gli alberi tornare verdi e i fiori sbocciare. Ma quando la primavera finalmente arriva, allora è un’esplosione di colori e profumi.

Le giornate si allungano visibilmente, soprattutto dopo il cambio d’ora a fine marzo. Le temperature a Stoccolma iniziano ad essere piacevoli e durante le belle giornate, i bar iniziano a sistemare i tavoli all’aperto. Tenete tuttavia presente che sia il meteo che le temperature a Stoccolma in primavera variano molto. Giornate primaverili possono essere seguite da giornate quasi invernali, sia come precipitazioni che come temperature. Ad esempio durante il mio primo anno in Svezia ha nevicato a maggio.

Come vestirsi a Stoccolma in Primavera

Il meteo a Stoccolma in primavera è molto variabile, per cui è meglio avere con sé sempre un ombrello e una giacca impermeabile. Sebbene durante il giorno possa fare anche caldo (15 gradi) la sera è sempre molto fresco, per cui mettete in valigia qualche felpa e pantaloni pesanti. Anche in primavera guanti, sciarpa e cappello devono essere sempre a portata di mano. Come ho già consigliato, preparatevi uno zainetto in cui mettere dentro tutto l’occorrente per adattarvi al pazzo meteo di Stoccolma in primavera.

Cosa fare a Stoccolma in Primavera

Se capitate a Stoccolma in primavera durante la fioritura dei ciliegi giapponesi allora è d’obbligo una tappa a Kungsträdgården. Nella parte nord di questo parco cittadino, si trovano diversi ciliegi giapponesi che fioriscono tra la fine di aprile ed inizio maggio. La fioritura dura solo qualche settimana, ed è un esplosione di rosa.

Molti turisti arrivano a Stoccolma per Pasqua o per il ponte del primo di maggio, caratterizzato dalla tradizionale festa svedese di inizio estate: Valborg. In entrambe le occasioni vi sono moltissime cose da fare a Stoccolma, leggete i miei articoli per farvi ispirare.

Spero che questo articolo vi sia d’aiuto per sapere cosa mettere in valigia e come vestirsi a Stoccolma. Se avete qualche suggerimento, non esitate a lasciare un commento!

Se volete scoprire la Venezia del Nord con un tour guidato di Stoccolma in italiano, non esitate a contattarmi e a visitare la mia pagina dei tour.

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *