Drottningholm, una gita a palazzo

Una gita al palazzo di Drottningholm - i consigli di Stoccolma con Mary
La guida al palazzo di Drottningholm. Tutte le informazioni utili su come arrivare, orari, prezzi per visitare il Castello di Drottningholm a Stoccolma.

Il Palazzo di Drottningholm è patrimonio UNESCO dal 1991 ed è una delle cose da vedere a Stoccolma. Qui troverete le informazioni su come arrivare, orari e consigli per organizzare la vostra gita di un giorno al Castello di Drottningholm.

Molti turisti che visitano Stoccolma si fermano nella capitale svedese per diversi giorni. Solitamente i primi giorni sono dedicati per visitare i grandi classici di Stoccolma: il Museo Vasa, una passeggiata a Gamla Stan, una visita guidata al Municipio (per idee su cosa fare a Stoccolma vi lascio due miei articoli su cosa vedere a Stoccolma in due giorni e le 10 cose da vedere a Stoccolma). Tuttavia, molti visitatori vogliono fare qualcosa di diverso, magari una gita fuori porta per ammirare il paesaggio svedese.

Un’escursione al palazzo di Drottningholm soddisferà le aspettative sia di chi ama la natura e sia di chi predilige la storia e l’arte. Perciò se state pianificando una giornata particolare nei dintorni di Stoccolma, allora continuate a leggere questo articolo.

Inoltre vi lascio il video del mio canale YouTube dedicato a Drottningholm, così da farvi un idea di cosa vi aspetta.

Se vi trovate a Stoccolma e volete scoprire il palazzo di Drottningholm con un tour guidato di Stoccolma in italiano, non esitate a contattarmi e a visitare la mia pagina dei tour.

Come raggiungere il Palazzo di Drottningholm

Il Castello di Drottningholm si trova a 13 km dal centro di Stoccolma, circa 35-40 minuti di auto, nell’isola di Lovön. Il palazzo, che è ispirato al palazzo di Versailles, si trova immerso in un fantastico parco e si specchia sul lago Mälaren. Ci sono diversi modi per raggiungere il palazzo di Drottningholm, i due che raccomando sono usando i mezzi pubblici oppure navigando sul lago Mälaren. 

Una gita al palazzo di Drottningholm - gli interni
Gli sfarzosi interni del castello di Drottningholm vi lasceranno a bocca aperta.

d

Con i mezzi pubblici

Per raggiungere il Palazzo di Drottningholm nella maniera più economica, potete utilizzare i mezzi pubblici di Stoccolma. Potete prendere la linea verde della tunnelbana, la numero 17 o 19 e scendere alla fermata Brommaplan. A quel punto uscite dalla stazione e troverete un piazzale con diverse fermate dei bus. Ci sono molti autobus che vanno verso Drottningholm, se prestate attenzione presso le fermate c’è scritto quali autobus passano da lì e vanno verso Drottningholm. Salite sul primo bus in partenza e scendete appunto alla fermata di Drottningholm. Consultate sempre il sito della SL per maggiori informazioni. Per saperne di più sui mezzi pubblici di Stoccolma, puoi leggere il mio articolo su come muoversi a Stoccolma.

Con il traghetto della Strömma

La compagnia Strömma permette di raggiungere il palazzo di Drottningholm con un traghetto (che non fa parte dei mezzi pubblici di Stoccolma). Il molo di attracco – Stadshuskajen in svedese – si trova nei pressi del Municipio di Stoccolma e la navigazione per raggiungere il palazzo dura circa 50 minuti. Con la compagnia Strömma potete anche comprare un biglietto combinato che include il viaggio di andata e ritorno e l’ingresso al palazzo di Drottningholm, e/o l’ingresso al padiglione cinese e/o al teatro. Potete dare un’occhiata al sito della Strömma per controllare orari e prezzi, oppure potete acquistare i biglietti direttamente presso la biglietteria del molo Stadshuskajen. Se avete lo Stockholm Pass, sia i viaggi in traghetto che l’ingresso al palazzo di Drottningholm sono inclusi.

Il mio consiglio è di raggiungere il castello di Drottningholm con i mezzi pubblici e magari di ritornare in centro con il traghetto della Strömma, così potete godervi il panorama durante il viaggio di rientro a Stoccolma. I biglietti del viaggio in traghetto possono essere acquistati direttamente a bordo. Controllate sempre gli orari di partenza dei traghetti, in quanto variano molto durante i mesi dell’anno.

Cosa visitare a Drottningholm

Il palazzo di Drottningholm

Una gita al palazzo di Drottningholm - d'inverno con la neve
Gli splendidi giardini del Palazzo di Drottningholm in una giornata d’inverno.

d

Gli interni del palazzo di Drottningholm sono visitabili pagando un biglietto di ingresso. È possibile vedere solo la parte del palazzo destinata ai visitatori, in quanto la zona esclusa al pubblico è l’area dove vive la famiglia reale svedese. Il palazzo di Drottningholm ha due piani. Nella maggior parte delle stanze sono presenti pannelli scritti in inglese e svedese. Il personale del palazzo organizza visite guidate in svedese e in inglese e attività per bambini.

Se siete a Stoccolma con i bambini, il mio consiglio è di chiedere alla cassa il materiale per poter fare la caccia al tesoro. Riceverete un foglio plastificato nel quale sono rappresentate delle figure di piante ed animali che i bambini dovranno trovare nelle varie sale. Alla fine della vista dovrete riconsegnare il foglio plastificato e il personale darà ai vostri bambini un piccolo dono. Un’ottima attività per coinvolgere i vostri bambini. In questo articolo troverete maggiori informazioni su cosa fare a Stoccolma con i bambini.

Il padiglione cinese

Il padiglione cinese  si trova immerso nel parco di Drottningholm ed e una perla nel mezzo di questo magnifica distesa verde (o bianca se lo visitate d’inverno), che spesso ci si dimentica di vistare. Fate attenzione perché il padiglione cinese apre solo d’estate. Per raggiungere il padiglione cinese bisogna camminare circa 10-15 minuti a piedi dal palazzo di Drottningholm e bisogna pagare un biglietto di ingresso. Vicino al padiglione cinese c’è una piccola caffetteria aperta per lo più d’estate. È possibile acquistare un biglietto combinato al momento dell’ingresso nel palazzo di Drottningholm.

Il teatro

Il teatro del palazzo di Drottningholm è veramente qualcosa di unico da visitare. Durante l’estate svolge ancora la sua antica funzione ed è molto amato dagli svedesi, in quanto ha ancora gli arredi e la scenografia originale del 1700 ed è azionata a mano. È possibile visitarlo solo con una visita guidata organizzata dal personale del palazzo di Drottningholm. In questo link troverete tutte le informazioni per poter organizzare la vostra visita nel teatro e per saperne qualcosa di più. Le visite guidate sono organizzate di solito in inglese, in svedese e in alta stagione anche in altre lingue. È possibile acquistare un biglietto combinato al momento dell’ingresso nel palazzo di Drottningholm.

I giardini

Una gita al palazzo di Drottningholm - I giardini del Castello di Drottningholm
Uno scorcio sugli incantevoli giardini del Palazzo di Drottningholm dal secondo piano del palazzo.

d

Sicuramente se vi trovate nei pressi del palazzo di Drottningholm i suoi giardini sono una delle cose da vedere. Il parco è diviso in più sezioni e l’ingresso è gratuito. La parte più antica è quella del giardino barocco. Questa sezione dei giardini è quella più vicina al palazzo di Drottningholm e consiste in file di alberi e siepi ben organizzate. Nel mezzo di tutte queste piante sono state disposte splendide statue e fontane.

Il mio consiglio è di dedicare un po’ di tempo per passeggiare in questa parte dei giardini, in quanto potete scattare delle bellissime fotografie del retro del palazzo di Drottningholm. Un’altra parte dell’immensa distesa verde è quella dei giardini all’inglese, dalle linee più morbide e meno rigide. Questa parte dei giardini si trova a nord del giardino barocco e perciò spesso viene tralasciata dai visitatori. Quest’area del parco è molto amata dagli svedesi per trascorrere le giornate di bel tempo all’aria aperta. Se avete tempo raggiungete anche questa parte del parco dove avrete la possibilità di incontrare diverse specie di uccelli che vivono nei pressi degli stagni.

Se vi trovate a Stoccolma e volete scoprire il palazzo di Drottningholm con un tour guidato di Stoccolma in italiano, non esitate a contattarmi e a visitare la mia pagina dei tour.

About Author

Mi chiamo Mary Lazzara e sono guida autorizzata di Stoccolma in italiano e spagnolo. Offro visite guidate e tour a Stoccolma e dintorni per privati, gruppi e crocieristi, collaborando anche con agenzie viaggio e tour operator. Il mio blog nasce dal desiderio di aiutare chi sta programmando il proprio viaggio a Stoccolma o per chi vuole saperne di più sulla Svezia, gli svedesi e le loro tradizioni.

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *