Cosa vedere e fare a Stoccolma gratis

Cosa fare a Stoccolma gratis
Cosa fare e vedere a Stoccolma gratis. Le attrazioni, le passeggiate, i migliori musei gratis, i punti panoramici e i mercati coperti. I consigli per visitare Stoccolma low cost. Foto da Flickr.

Ecco a voi cosa fare e vedere a Stoccolma gratis, per potersi godere la capitale svedese senza spendere. Tutti i consigli di Stoccolma con Mary sulle passeggiate, i musei gratuiti, gli eventi e le attrazioni che si possono visitare gratis a Stoccolma.

Stoccolma, come molte capitali del Nord Europa, può rivelarsi costosa. Spesso in molti rinunciano a visitare Stoccolma per i prezzi alti che la capitale svedese può avere. Sicuramente il costo dell’hotel o del mangiare in un ristorante a Stoccolma, possono incidere molto sul budget della vacanza nella Venezia del Nord. Di seguito vi lascio i miei consigli su cosa vedere e fare gratis a Stoccolma, in modo che il vostro portafoglio possa ringraziavi a fine vacanza. Inoltre se state programmando il vostro viaggio, non perdetevi i miei articoli su cosa vedere a Stoccolma in due giorni e le 10 cose da vedere a Stoccolma.

Se volete scoprire la Venezia del Nord con un tour guidato di Stoccolma in italiano, non esitate a contattarmi e a visitare la mia pagina dei tour.

Cosa fare a Stoccolma gratis: una passeggiata a Gamla Stan

Il centro storico della capitale svedese – Gamla Stan – è una delle cose da vedere a Stoccolma. È un area pedonale caratterizzata da stretti vicoli acciottolati che si intersecano e si congiungono nella piazza grande – Stortorget. Passeggiare per Gamla Stan è ovviamente gratis, e potete vedere dall’esterno la maggior parte delle attrazioni del centro storico. Ad esempio potete ammirare le facciate del Palazzo Reale, della Cattedrale, della Chiesa Tedesca, scoprire dove si trova il bambino di ferro ecc.

Le chiese di Gamla Stan da visitare gratis

Cosa fare gratis a Stoccolma: visitare le chiese di Gamla Stan
La chiesa tedesca a Gamla Stan.

A Gamla Stan ci sono alcune attrazioni che si possono visitare gratis. Nella Chiesa Tedesca è possibile entrare gratuitamente quando non ci sono le funzioni religiose. È possibile rimanere solo in prossimità dell’ingresso della chiesa, ma anche da qua potrete vedere le bellezze di questo luogo di culto. È possibile vedere gratis anche la Chiesa Finlandese, sempre quando non ci sono le funzioni religiose. Un’altra chiesa che spesso si dimentica di vistare è la Cappella del Palazzo Reale. Entrate nel Palazzo Reale attraverso l’ingresso della piazza di Slottsbacken e alla vostra destra troverete una scalinata. Salite e potrete visitare gratis la Cappella del Palazzo Reale. Anche in questo caso la chiesa è aperta quando non ci sono funzioni religiose.

Per quanto riguarda la CattedraleStorkyrka in svedese – di solito l’ingresso è a pagamento durante la stagione estiva, ma è gratis durante la bassa stagione. Perciò se visitate Stoccolma in inverno potete visitare la Cattedrale di Stoccolma gratis. Gli orari delle chiese a Stoccolma variano molto e in generale hanno un orario di visita abbastanza breve. Il mio consiglio è di controllate gli orari fuori dagli ingressi dei singoli luoghi di culto.

a

Vedere il cambio della guardia

Il cambio della guardia è una delle cose da vedere a Stoccolma gratis. Di solito il cambio della guardia si tiene nel cortile occidentale del Palazzo Reale, ogni giorno nel periodo estivo verso le 12.15 nei giorni feriali, e verso le 13.15 nei giorni festivi. Invece nel periodo invernale il cambio della guardia si tiene di solito nei fine settimana. Durante il periodo estivo il cambio della guardia è accompagnato dalla banda e da soldati a cavallo, da non perdere sicuramente.

Cosa vedere a Stoccolma gratis: i punti panoramici e i belvedere

Stoccolma è una città costruita su 14 isole abbracciata dal Mar Baltico a est e dal lago Mälaren a ovest. A differenza di altre città scandinave come Copenaghen, Stoccolma non è completamente pianeggiante. In alcune zone della capitale svedese sono presenti delle colline o dei promontori dove è possibile godere di vedute fantastiche della città. Di seguito vi lascio i miei consigli per raggiungere e visitare i punti panoramici di Stoccolma più suggestivi.

I punti panoramici di Södermalm

A Södermalm si trova il quartiere hipster di Stoccolma. Qui troverete locali e ristoranti per uscire la sera, che accontenteranno tutti i gusti e i palati. In quest’isola c’è anche il quartiere SOFO, dove numerosi sono i negozi, gli ambienti vintage e alternativi. Södermalm è l’isola più grande di Stoccolma e si trova in una posizione rialzata rispetto al centro storico – Gamla Stan. Perciò in quest’isola troverete i migliori punti panoramici di Stoccolma per poter scattare magnifiche fotografie.

cose gratis a Stoccolma: i punti panoramici
La vista panoramica da Monteliusvägen. Foto da Bortu.

a

I due punti panoramici che consiglio a Södermalm sono Monteliusvägen e Fjällgatan. Monteliusvägen è un piccolo sentiero che si affaccia sul lago Mälaren. Per raggiungere Monteliusvägen bisogna arrivarci a piedi partendo da Slussen ed è necessario affrontare un piccola salita. Anche se la camminata può sembrare impegnativa, la vista da Monteliusvägen è veramente impagabile.

Fjällgatan è il punto panoramico di Södermalm che si affaccia sul Mar Baltico. È possibile raggiungere il belvedere di Fjällgatan sia a piedi che in taxi, perciò se non volete camminare potete eventualmente optare per questa terrazza panoramica. Essendo raggiungibile in auto, Fjällgatan è molto più affollata rispetto a Monteliusvägen e troverete spesso bus turistici parcheggiati. Per darvi un’idea di cosa vi aspetta, vi lascio questo video del mio canale YouTube sui punti panoramici di Södermalm.

I punti panoramici di Gamla Stan

Il centro storico – Gamla Stan – offre alcuni punti panoramici di Stoccolma da non perdere. Anche da qui potrete vedere Stoccolma affacciata sia sul lago Mälaren sia sul Mar Baltico.

La terrazza di Evert TaubeEvert Taubes terrass in svedese – si trova nell’isola di Riddarholmen e potete raggiungerla a piedi in pochi minuti dal Palazzo Reale o da Stortorget. Da qui potete godere di una vista magnifica del Municipio di Stoccolma e dell’isola di Södermalm.

cosa vedere a Stoccolma gratis: la foto della corona sul ponte a Stoccolma
La vista panoramica sul ponte di Skeppsholmen.

a

Se invece volete fare qualche foto panoramica di Gamla Stan, dirigetevi a piedi a Skeppsholmen. Da qui potrete scattare una delle foto più famose della capitale svedese: la corona sul ponte di Stoccolma. Troverete questo famoso scorcio attraversando il ponte che permette di arrivare a Skeppsholmen. Il mio consiglio è di arrivare in prossimità della nave-ostello Af Chapman verso sera, per potervi godere il tramonto con vista Gamla Stan.

I punti panoramici di Kungsholmen

Cosa fare a Stoccolma gratis: camminare sui laghi ghiacciati a Stoccolma
Il panorama invernale dal cortile esterno del municipio.

Kungsholmen viene spesso dimenticata quando si visita Stoccolma. L’unica attrazione visitata a Kungsholmen è il Municipio di Stoccolma, luogo dove ogni anno si tiene la cena e il ballo di gala dopo la consegna dei Premi Nobel. In quest’isola ci sono due punti panoramici da non perdere.

Il primo è il cortile esterno del Municipio di Stoccolma. Il cortile è veramente un luogo rilassante soprattutto d’estate. In questo luogo potete sedervi per godervi il fantastico panorama di Stoccolma bagnata dal lago Mälaren. Da qui vedrete sia Gamla Stan che Södermalm in tutto il loro splendore. Questo punto panoramico di Stoccolma lo consiglio caldamente sia d’estate che d’inverno. Se visiterete Stoccolma d’inverno, magari avrete la fortuna di vedere il lago Mälaren ghiacciato.

Se siete dei camminatori e desiderate fare una bella passeggiata panoramica, il mio consiglio è di proseguire dal Municipio di Stoccolma camminando lungo lago. Infatti con questa passeggiata potete raggiungere il ponte più lungo di Stoccolma: Västerbron. Dal Municipio di Stoccolma al ponte di Västerbron è una piacevole passeggiata di 20 minuti. Lungo la strada troverete anche uno dei miei locali preferiti il Mälarpaviljongen che è aperto solo d’estate. Una volta giunti sul ponte di Västerbron, avrete la possibilità di avere una vista fenomenale di Stoccolma sul lago Mälaren.

Se volete chiudere il giro, potete attraversare il ponte e continuare a passeggiare lungo lago sull’isola di Södermalm e ritornare in centro storico – Gamla Stan. Una passeggiata panoramica fantastica per chi come me ama camminare.

I punti panoramici di Djurgården

Djurgården è l’isola preferita dagli svedesi per passare il loro tempo libero. È il grande polmone verde di Stoccolma, dove si trovano i principali musei, tra cui il Museo Vasa e Skansen. Djurgården regala scorci e panorami fantastici, essendo un isola immersa nel verde. Un punto panoramico molto fotografato e famoso a Stoccolma è quello che si può godere dal ponte di Djurgårdsbron. Da questo ponte potrete ammirare la via Strandvägen, la suggestiva passeggiata lungomare dove si affacciano gli eleganti edifici di Östermalm. Il mio consiglio è di attraversare il ponte di Djurgårdsbron e di proseguire la vostra passeggiata panoramica lungo Strandvägen. Sarà sicuramente una camminata ricca di fascino.

Vuoi essere accompagnato nei punti panoramici più belli di Stoccolma? Allora richiedi il tuo tour di Stoccolma in italiano con Mary Gamla Stan e Södermalm.

I musei gratuiti a Stoccolma

Numerosi sono i musei a Stoccolma da visitare. Sicuramente da non perdere sono il Museo Vasa oppure il museo all’aria aperta di Skansen. Questi musei che vi ho nominato, hanno un ingresso a pagamento per poterli visitare.
Però ci sono alcuni musei che si possono visitare gratis a Stoccolma. Sono musei statali, che si trovano nella capitale svedese, e nel 2016 è stato deciso di renderli gratuiti. Il motivo di questa scelta è per permettere al maggior numero di persone possibili di visitarli. Di seguito quindi, vi consiglio alcuni musei gratis di Stoccolma da non perdere.

I musei gratis di Stoccolma: il Nationalmuseum – il Museo Nazionale

Cosa vedere a Stoccolma gratis: il nationalmuseum
L’imponente edificio del Nationalmuseum visto dall’acqua.

a

Il Nationalmuseum possiede una collezione molto ampia, che va dalla pittura svedese, nordica, russa, fiamminga ecc. ad una parte dedicata al design scandinavo. All’interno del Nationalmuseum numerose sono le opere di artisti internazionali e le esposizioni temporanee che vengono organizzate. Il Nationalmuseum si trova all’interno di un maestoso edificio ottocentesco nei pressi di Gamla Stan affacciato sul Mar Baltico. Il Nationalmuseum è stato riaperto nel 2018 dopo un lungo periodo di restauro.

I musei gratis di Stoccolma: Historiska Museet – il Museo della Storia Svedese.

Il Museo della Storia Svedese – Historiska Museet in svedese – permette al visitatore di approfondire la storia della Svezia. Historiska Museet è organizzato cronologicamente quindi è molto facile da visitare. Il Museo della Storia Svedese si sviluppa in tre piani, partendo dal periodo vichingo, passando al periodo della Svezia cristiana, arrivando ai tempi più moderni e vicini a noi. È un grandioso viaggio nel tempo lungo quasi mille anni. Il fiore all’occhiello del Museo della Storia Svedese è la Sala d’Oro che si trova nel seminterrato. Nella Sala d’Oro troverete numerosi oggetti in oro e in argento di epoche diverse. Historiska Museet si trova nell’elegante quartiere di Östermalm.

I musei gratis di Stoccolma: Hallwylska Museet – Il Museo Hallwyska

Il Museo HallwyskaHallwyska Museet in svedese – è uno dei miei posti del cuore di Stoccolma. Il Museo Hallwyska è in realtà una casa che fu di proprietà del Conte e della Contessa von Hallwyl. La famiglia von Hallwyl era ricchissima anche se non aveva origine svedese. Nel 1920 la Contessa Wilhelmina von Hallwyl donò la sua residenza con tutti gli oggetti al suo interno allo Stato Svedese. L’idea era di trasformare la casa in un museo, così da poter permettere la visita della residenza della famiglia von Hallwyl alle generazioni future. Il Museo Hallwyska è veramente grandioso, ci sono un sacco di oggetti e sale meravigliose e sarà come fare un viaggio nel tempo negli anni ’30 del 1900. Da non perdere.

I musei gratis di Stoccolma: il Moderna Museet – il Museo d’Arte Moderna.

Cosa fare a Stoccolma gratis: il museo d'arte moderna
L’ingresso del Museo di Arte Moderna a StoccolmaIngresso gratuito. Foto fa Flickr.

a

Il Museo di Arte ModernaModerna Museet in svedese – ospita una discreta collezione di opere contemporanee del Novecento di artisti famosi come Picasso, Dalì, Matisse, De Chirico ecc. Il Moderna Museet si sviluppa anche all’esterno, con alcune sculture colorate sistemate nei pressi dell’ingresso del museo, realizzate da alcuni artisti contemporanei come Niki de Saint Phalle. Il Moderna Museet si trova nell’isola di Skeppsholmen a pochi passi dal centro storico di Stoccolma – Gamla Stan. Un museo da visitare per chi ama l‘arte contemporanea, magari includendo la visita durante una passeggiata a Skeppsholmen.

Cosa fare a Stoccolma gratis: visitare i mercati coperti della capitale svedese

Tra le cose da fare gratis a Stoccolma c’è sicuramente la visita dei mercati coperti della capitale svedese. Questo permetterà ai più golosi di ammirare i prodotti e i piatti tipici svedesi e perché no, anche di assaggiarli. I due mercati principali a Stoccolma sono quello di Hötorgshallen e quello di Östermalmshallen. Il mio consiglio se volete visitarli è di prestare attenzione agli orari, in quanto di solito nei giorni festivi sono chiusi.

Il mercato coperto di Hötorgshallen

Visitare Stoccolma: la city
Il mercato di Hötorgshallen si trova nella piazza di Hötorget, con bancarelle piene di colori e profumi e la Konserthuset sullo sfondo.

a

Tra i mercati più famosi a Stoccolma che consiglio di visitare c’è Hötorgshallen, che si trova nella piazza di Hötorget nelle vicinanze della Sala dei Concerti – Konserthuset in svedese. Qui troverete non solo cibo svedese ma anche gusti e sapori da tutto il mondo. Questo mercato è il luogo ideale per acquistare qualche regalo culinario da mettere in valigia. In mezzo ai numerosi banconi del pesce, vi consiglio di dare un’occhiata a Hellbergs Fågel och vilt. In questo bancone troverete esposti in maniera ordinata ogni tipo di carne, tra cui salumi di alce e renna. I prodotti proposti sono tutti già sottovuoto, per cui potrete metterli direttamente in valigia.

Il mercato coperto di Östermalmshallen

Un altro mercato coperto che potete visitare è Östermalmshallen, che si trova nel quartiere di Östermalm. Questo mercato coperto è un po’ più elegante ed esclusivo rispetto a quello di Hötorget. Anche al Östermalmshallen troverete banconi con cibo esposto in modo ordinato proveniente sia dalla Svezia che da altre parti del mondo. Se volete saperne di più su questo mercato coperto di Stoccolma, potete leggere il mio articolo su Östermalms Saluhall.

 Vuoi saperne di più sulle tradizioni culinarie svedesi? Allora richiedi il tuo tour di Stoccolma in italiano con Mary Gamla Stan e City

Cosa vedere a Stoccolma gratis: Skogskyrkogården – il cimitero nel bosco

Una passeggiata a Skogskyrkogården è una tra le cose da fare gratis a Stoccolma più particolari e interessanti. Può rivelarsi un’esperienza unica per ritrovare un attimo di pace durante la visita di Stoccolma. 

Il cimitero di Skogskyrkogården – che letteralmente significa il cimitero nel bosco – è stato costruito tra il 1917 e il 1940 dagli architetti Gunnar Asplund e Sigurd Lewerentz che hanno progettato praticamente tutto, dai lineamenti del paesaggio alla più piccola lampada.

Skogskyrkogården, il cimitero nel bosco a Stoccolma patrimonio UNESCO
L’atmosfera magica di Skogskyrkogården durante la notte di Ognissanti.

a

L’idea era quella di distogliere l’attenzione sull’esperienza del lutto, e di concentrarsi sul paesaggio e sulla capacità della natura di conciliare il lutto con il dolore. Skogskyrkogården è oggi uno dei più grandi siti di sepoltura della Svezia con circa 100.000 tombe, tra cui c’è quella di Greta Garbo, una delle attrici svedesi più celebri. Inoltre non dimentichiamoci che dal 1994  Skogskyrkogården è anche patrimonio dell’UNESCO.

Per raggiungere Skogkyrkogården potete prendere gli efficientissimi mezzi pubblici di Stoccolma. La linea verde della metropolitana – Tunnelbana – vi porterà direttamente nel cimitero nel bosco (infatti la fermata si chiama Skogkyrkogården). Il mio consiglio è di visitarlo durante il ponte di Ognissanti a Stoccolma.

Spero che questo articolo vi sia utile per visitare Stoccolma gratis. Ovviamente se avete qualche suggerimento non esitate a lasciare un commento in questo blog post!

Se volete scoprire la Venezia del Nord con un tour guidato di Stoccolma in italiano, non esitate a contattarmi e a visitare la mia pagina dei tour.

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *