Il kanelbulle, il dolce alla cannella svedese

Kanelbulle il dolce svedese alla cannella: la ricetta del kanelbulle
Kanelbulle, il tipico dolce della tradizione svedese. Prova la mia ricetta e scopri i segreti di questo dolce. Foto da Flickr.

Il kanelbulle, il dolce tipico svedese alla cannella. Scopri la storia, le curiosità e la ricetta di questa golosità svedese.

Se vi siete fermati in uno dei numerosi bar di Drottninggatan (la via della Regina) o se siete entrati in una delle tante pasticcerie di Gamla Stan, sicuramente avrete notato il persistente profumo di cannella proveniente da curiosi dolci a forma circolare: si tratta dei kanelbullar o “rotoli alla cannella“. In questo articolo voglio svelare i segreti, le curiosità e la ricetta di uno dei dolci svedesi più amati e conosciuti: i kanelbullar.

Se volete scoprire la Venezia del Nord con un tour guidato di Stoccolma in italiano, non esitate a contattarmi e a visitare la mia pagina dei tour.

Storia e curiosità dei Kanelbullar

kanelbullar la ricetta di Stoccolma con Mary - visite guidate
I Kanelbullar, i dolci tipici svedesi alla cannella

Il kanelbulle non è solo un dolce svedese ma è una istituzione. Dal 1999 ogni 4 di Ottobre, si festeggia il giorno del kanelbulle (Kanelbullens dag) grazie ad una idea di Kaeth Gardestedt. Si calcola che durante questa giornata in Svezia si vendono circa 7 milioni di kanelbullar e che uno svedese su due mangi almeno una di queste prelibatezze. Infatti il 4 di ottobre i dipendenti svedesi si vedono recapitare in ufficio ingenti quantità di questi “bullar” (la foto a destra è stata scattata nell’ufficio di mio marito).

I kanelbullar sono comparsi nelle pasticcerie svedesi nel 1920. All’epoca gli ingredienti principali (burro, zucchero e cannella) li hanno resi un dolce per ricchi. Dopo il 1950, con l’impennata dell’economia svedese, i kanelbullar sono diventati un’immancabile presenza durante le famose pause caffè svedesi (detta “Fika”). Se volete saperne di più su dove acquistare i kanelbullar a Stoccolma, leggete il mio articolo su cosa mangiare a Stoccolma, i ristoranti svedesi e molto altro.

Kanelbullar: la ricetta di Stoccolma con Mary

Questa ricetta mi è stata suggerita da una mia collega svedese. Infatti la ricetta dei kanelbullar e il procedimento per prepararli sono veramente semplici e in poco più di un’ora, avrete ben per 20 kanelbullar!

Ingredienti per l’impasto dei kanelbullar:

  • 400 g di Farina 00
  • 18 g lievito
  • 200 ml di latte
  • 75 g di burro fuso
  • 75 g di zucchero
  • Mezzo cucchiaio di sale
  • Mezzo cucchiaio di cardamomo

Ingredienti per la farcitura e guarnizione dei kanelbullar:

  • 35 g di burro fuso
  • 35 g di zucchero
  • 2 cucchiai di cannella in polvere
  • 1 uovo sbattuto
  • granella di zucchero a piacere

Procedimento:

  • Dopo aver sbriciolato il lievito ed avere fatto sciogliere il burro (non troppo caldo), si possono impastare tutti gli ingredienti: burro, farina, latte, lievito, sale, zucchero e cardamomo.
  • Bisogna impastare in modo energico, fino a quando l’impasto non risulta facile da maneggiare. A questo punto fatelo riposare fino al raddoppio (almeno 30 minuti).
  • Aiutandovi con un mattarello, stendete l’impasto fino a renderlo un rettangolo spesso circa 1 cm.
  • Spennellate il rettangolo con il burro fuso della farcitura e cospargete il rettangolo con il mix di zucchero e cannella.
  • Arrotolate il rettangolo e tagliate delle girelle spesse tra i 2 e i 4 cm (a vostro piacere).
  • Fate lievitare ancora per 3o minuti. A questo punto potete spennellare le girelle con l’uovo sbattuto e cospargerle di granella di zucchero.
  • Infornate in forno preriscaldato per 7-8 minuti a 250 gradi.
  • Lasciate raffreddare e godetevi i vostri kanelbullar.

Nel caso abbiate dei dubbi sul procedimento, vi consiglio di guardare il seguente video fatto da un’altra connazionale che vive in Svezia: La Betty in Svezia. Sebbene le dosi siano un pochino diverse, il procedimento è identico: buon kanelbullsdag a tutti!!!

Se volete scoprire la Venezia del Nord con un tour guidato di Stoccolma in italiano, non esitate a contattarmi e a visitare la mia pagina dei tour.

Ti potrebbe anche interessare...

(8) Comments

  1. Nicoletta

    Li provo con mia figlia😄😄

  2. Cosa vedere a Stoccolma in due giorni – Stoccolma con Mary

    […] offre un’ottima cioccolata e i classici dolci svedesi come i kanelbullar (cliccate qui per la mia ricetta per i kanelbullar). Questa antica caffetteria sorge nella piazza di Järntorget e vi darà la possibilità di provare […]

  3. Cosa vedere a Stoccolma in un giorno per crocieristi – Stoccolma con Mary

    […] in qualche pasticceria assaggiando un buon Kanelbulle (per gli appassionati di pasticceria, cliccate qui per la ricetta per i kanelbulle). Scattate una foto nella piazza di Stortorget con le sue tipiche case colorate, e fate una […]

  4. Cosa mangiare a Stoccolma: ristoranti svedesi e molto altro – Stoccolma con Mary

    […] è l’occasione per scambiare “quattro chiacchiere” con un amico, di fronte ad un buon Kanelbulle ed ad una tazza di caffè. Quindi, non dovete sorprendervi del gran numero di caffetterie presenti […]

  5. Semla, il dolce svedese del martedì grasso – Stoccolma con Mary

    […] da panna montata. Per intenderci possiamo paragonare il Semla al maritozzo romano, e sostituisce i Kanelbulle durante la FIKA svedese a febbraio. Il Semla é davvero una “bomba calorica”,  per […]

  6. Östermalms Saluhall, il mercato di Stoccolma – Stoccolma con Mary

    […] a curiosare come me tra le bancarelle dei dolci, per poter acquistare i classici svedesi come il Kanelbulle o il Semla a Carnevale. Tra i banconi a cui consiglio di dare un’occhiata c’è il Ma […]

  7. La Fika, il segreto della felicità svedese – Stoccolma con Mary

    […] in un’occasione per scambiare “quattro chiacchiere” con un amico, di fronte ad un buon Kanelbulle (o a un Semla nel periodo di Carnevale) ed ad una tazza fumante. La Fika è parte integrante della […]

  8. Cosa vedere a Gamla Stan a Stoccolma – Stoccolma con Mary

    […] dell’usato o di souvenir o farsi trasportare dall’immancabile profumo di cannella dei Kanelbulle, è il sogno di tutti i visitatori di Stoccolma. In questo articolo, voglio darvi i consigli di una […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *